"A scuola...di vita"

immagine scuola vita 2017Una bella esperienza in condivisione tra l'Associazione Aquilia e la Scuola Perucci

Da qualche anno è nata una collaborazione fra la scuola Perucci di Marzana e l'Associazione Aquilia, grazie anche all'amicizia fra Sara Orlandi, insegnante della scuola, e qualche ragazza che fa la tutor nell'associazione.

Quest'anno la scuola ha deciso di organizzare un'attività alternativa dal titolo "A scuola... di vita" con attività distinte per ragazze e ragazzi. Da giovedì 2 a sabato 4 novembre, l'associazione Aquilia ha ospitato un gruppo di 8 studentesse di terza media , per realizzare un programma di attività volto a far riflettere le giovani sulla bellezza di essere donna, sulla dignità della donna... "Ci prendiamo cura di noi" era il titolo del progetto formativo sulle competenze sociali. Le ragazze hanno partecipato a una serie di incontri: da un laboratorio sulla lucidatura dei metalli ad una lezione di trucco ed eleganza, da un incontro sulla moda alla preparazione di un centrotavola e di segnaposti per l'apericena, che hanno preparato poi le ragazze stesse assistite dalle tutors del club. In una delle serate hanno visto il film "Il diritto di contare", che le ha fatte soffermare a riflettere sulle capacità e qualità che hanno e che devono fare fruttare per il futuro, per essere donne in grado di "cambiare il mondo"... Le giornate in Aquilia si sono concluse con un laboratorio su "Conoscere se stessi e gli altri" diretto da Sossy Manukian, counsellor.

Le ragazze in questi giorni hanno fatto più amicizia fra di loro e hanno trascorso momenti di vita quotidiana a fianco delle insegnanti. Hanno potuto scoprire anche la bellezza dei lavori della casa, attraverso i quali normalmente una donna fa passare l'affetto verso la famiglia.
Ringraziamo tutte le persone che hanno collaborato per rendere possibile questo progetto: la Prof.ssa Miriam Dal Bosco, la Prof.ssa Sara Orlandi, la Prof.ssa Eleonora Zoppi, la Prof.ssa Elena Tosoni e la Prof.ssa Roberta Brambilla, le tutor Doriana, Michela, Francesca, Emma, Martina, le relatrici Maria Lopez, Loli Vasquez, Gloria Fortin, Maria Ajroldi, Sossy Manukian.